News

Lavoro all’estero

Ingegneri

Lavorare all’estero come ingegnere è tanto diverso rispetto a lavorare in Italia?

Sembra che la situazione italiana lavorativa sia sempre più difficile. A risentirne sono anche quei settori molto qualificati quale ad esempio il mondo dell’ingegneria. Sappiamo che la crisi economica ha coinvolto ogni settore ed ogni paese dell’Unione Europea e non. Ma la realtà lavorativa di un ingegnere è davvero migliore fuori dall’Italia?

Contratti praticamente solo a tempo determinato, stipendi da fame, sfruttamento dei neolaureati…funziona cosi dappertutto?

Ormai la fuga dei cervelli dall’Italia sembra sia diventato un esodo di massa ma la realtà è sempre celata dietro articoli giornalistici o luoghi comuni. Mi piacerebbe che i lettori di questo articolo lasciassero un commento con la propra opinione in merito.

Ti potrebbe interessare

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *